• home
  • / Resistenza al fuoco servizi
  • / Prova e certificazione secondo Direttiva MED

Resistenza al fuoco servizi

Prova e certificazione secondo Direttiva MED

La Direttiva MED copre tutte le attrezzature ed i materiali che sono destinati ad essere impiegati a bordo delle navi marittime ad uso civile (non militari).

CSI è Ente notificato dal Ministero dei Trasporti ed Infrastrutture per le attività di prova, certificazione ed ispezione, anche per quei sistemi costruttivi che devono dare evidenza del requisito di resistenza al fuoco

Le regole tecniche applicabili ai prodotti marittimi sono molto complesse in quanto tengono conto di tre enti di normazione: la convenzione SOLAS , le risoluzioni IMO (International Maritime Organization) e le norme EN (europee).

Poiché la direttiva 96/98/CE include anche le norme di prova iniziale di tipo per i singoli prodotti e poiché le regole tecniche sono in continua evoluzione, ad oggi sono già stati emessi tre aggiornamenti e la direttiva di riferimento per le regole tecniche è la 2002/75/CE.

In dettaglio, CSI offre il servizio di prova e certificazione per i seguenti sistemi:

  • Divisori di classe “A” e “B” e “F”
  • Porte tagliafuoco
  • Serrande tagliafuoco
  • Finestre
  • Controsoffitti

Attenzione: il browser che stai utilizzando è obsoleto, per una corretta navigazione aggiornalo alla versione più recente!